News e foto della 17ma Rangers

OP. FIDEL CASTRO 2021

Op. Fidel Castro 2021

Ci siamo, ore 17, mi muovo in direzione del RV, mentre il resto del team si trova a Ceriana in un pub per le ultime info che li nostro infiltrato è riuscito a recuperare.
In testa mille opzioni sulle possibilità di evoluzioni della missione ma poi penso, quello che succederà lo risolveremo sul momento.
Ore 17.50 arrivo sul posto e i ragazzi del Rimeo1 sono quasi pronti!
Inizio a prepararmi e consegno ad Aker il visore termico che subito controlla il funzionamento, io tengo il caschetto ed il visore notturno.
Siamo pronti! Check radio ok e comunichiamo ad HQ che ci infiltriamo!
Prendiamo il sentiro che ci fa percorrere la cresta regalandoci uno scorcio stupendo sulla baia fantastica di Cuba!
Il team! Ansia TL, Aker CT, Conan SP, Tecniko RG.
-Nota1- L'evento Fidel Castro è stato creato dal club per i Seniors, purtroppo Mappa e Black erano impegnati e non hanno potuto partecipare dato che è stato un evento senza preavviso ? inoltre con molto piacere, hanno chiesto di partecipare all'evento interno gli amici lupi del Moncenisio (Lima 1).
Ci dirigiamo rapidi ma silenziosi verso il nostro primo obbiettivo, dove dobbiamo incontrare un nostro infiltrato filo Battista di nome Carlos che ci consegnerà dei trasponder da mettere nei siti per poi farli brillare.


Il sottobosco e pulito, più camminiamo più troviamo tracce di bestiame nei paraggi.
Aumentiamo la velocità per provare ad arrivare in zona prima del buio per fare una piccola RECON sull'area richiesta, ma il tramonto è più veloce e arrivati in zona contatto l'imbrunire ci avvolge.
Sono le 20.30 circa quando sentiamo in lontananza un fuoristrada avvicinarsi e comunico ad Aker di andare al contatto e io, Tek e Conan ci teniamo pronti ad intervenire se necessario.
Aker entra nel mezzo e inizia a parla con Carlos dopo pochi minuti esce con in mano i trasponder e il nostro contatto amico torna da dove è tornato.
Aker ci passa le info ricevute che non sono molte ... perché il nostro Carlos non ha molta libertà nei siti, ma ci mette in guardia su qualcosa di molto importante su un cancelletto verde adiacente allo stabile dove tengono i progetti dei lavori.

NOTA 2
Il motivo del nostro impiego e di individuare e ricognire il sito cantieristico, predisporre un sistema passivo di puntamento e fotografare i documenti e progetti riguardanti il cantiere conservati nell'ufficio della direzione lavori.
Sappiamo inoltre che il cantiere lavora dal lunedì al venerdì, mentre sabato e domenica è sorvegliato da guardie private che si occupano della semplice vigilanza armata.
È imperativo per la riuscita della missione non farsi individuare senza lasciare mai segni dell'intervento USA, se dovesse capitare di dover utilizzare la forza, la colpa deve ricadere sul movimento pro-Batista.

Oramai è buio, nell'avvicinarci vediamo le pattuglie girare con le torce, un via vai di gente che dallo stabile principale si dirigge in direzione sud/est, decidiamo di seguirle e ci muoviamo in quella direzione costeggiando la vegetazione ma dopo poco ci troviamo in mezzo ad uno scontro tra Lima 1 e gli opfor, sganciamo rapidi in direzione Nord e poco dopo Aker mi fa sapere che nella direzione in cui stiamo procedendo troveremo un sentiero! Neanche a dirlo ci imbatto subito dopo!
Tutti in posizione procediamo come missili in direzione sud/est, è troppo facile, siamo troppo rapidi ed io alzo la soglia di attenzione, troppo troppo facile!
E mentre percorriamo il sentiero con le luci di navigazione, noto un luccichio strano e blocco il team che si congela e mi avvicino lento su quello che subito pareva una ragnatela, ma tale non era! Chiamo Aker di avvicinarsi e ci guardiamo increduli! Nooo una mina! Ma che Bastardi!

Aker tira fuori il Letherman e taglia con gusto il filo e procediamo super soddisfatti per quello che avevamo appena scongiurato.
Siamo alla fine del sentiero e mi comunicano che abbiamo un problema, Tecniko si è fatto male al ginocchio, non riesce più a piegarsi!
Conan richiede l'attenzione e ci comunica, luci da Nord/Ovest!, Ci buttiamo giù e aspettiamo il loro passaggio, mentre comunicano al comando, intercettiamo il loro canale radio e scopriamo che stanno andando dritti hai siti missilistici che stiamo cercando!
Tecniko non riesce più a proseguire e con molto dispiacere deve abbandonare il team!
Ora Romeo 1 ha solo 3 operatori!
Lasciamo Tecniko che venga recupero dagli opfor e noi iniziamo uno dopo l'altro a tracciare i siti con i trasponder, appena posizionato l'ultimo ci portiamo in zona sicura e contattiamo L'HQ per comunicargli gli ultimi aggiornamenti!
Facciamo il punto e ci dirigiamo a nord dell'area operativa, quando noto in lontananza delle luci e congelo il team, Conan si mette in sicurezza e Aker mi copre, mi avvicino e noto con mio stupore che stanno chiacchierando, do ordine di intervenire ed eliminarli prima diano l'allarme, go, go opfor giù! Senza perderci proseguiamo rapidi.
Ci troviamo a 100m dallo stabile principale, dove un brulicare di persone parlano e urlano è un via vai di torce che controllano a destra e a sinistra!
Ci avviciniamo piano piano e ci piazziamo sotto una folta pineta a 50m. Notiamo che le guardie si danno il cambio ogni tot minuti e quando la pattuglia va via, un operatore sale su una torretta sopra lo stabile.
Ci confrontiamo e ci organizziamo nella seguente maniera, Aker e Conan si dirigono a nord/est dello stabile in cerca dell'interruttore dell'allarme e io mi avvicinerò e sarò pronto ad intervenire quando Aker mi darà il segnale di disattivazione eliminando per primo l'operatore sulla torretta prima che dia l'allarme, dopodiché entrerò nello stabile e farò tutte le foto del caso, mentre Aker e Conan rimarranno fuori a coprire la fuga una volta acquisite tutte le info!
È facile a dirsi...ma a farsi!?
Ecco la pattuglia che parte, l'operatore sale sulla torretta e do il Go! Aker e Conan si muovono rapidi e io piano mi avvicino costeggiando la vegetazione!
Aker mi comunica che è in posizione assieme a Conan, subito dopo gli do l'ok anch'io, inizio ad avvicinare velocemente, ma sento per radio gracchiare qualcosa che ha l'apparenza non piacevole, ma oramai mi trovo in zona scoperta e nel mentre non distolgo lo sguardo dalla torretta...ma la guardia si gira di scatto e parte l'ingaggio! Provo a tirarlo giù ma nulla e sento che da l'allarme! Mi guardo dietro e vedo libero, in una frazione di secondo decido di non insistere e corro via dietro un terrapieno e via via striscio prima che arrivino le pattuglie.
Appena al sicuro contatto subito Aker che mi risponde che è riuscito a congelarsi sotto gli arbusti vicino all'allarme, bene! Gli dico di stare coperti e di aspettare la mia conferma.
Sul pratone antistante al casone le pattuglie girano come pazzi e dopo una mezz'ora buona ognuno torna nella sua zona.
Aker, Aker da Ansia passo: Vieni avanti Ansia -tutto è tornato alla normalità, quando siete pronti datemi il go!
-Aker Roger!
Passano pochissimi minuti quando Aker da il go! Via via! Ci riprovo rapido stavolta coprendomi in lontananza da un piccolo abete e tra la sua vegetazione riesco a vedere in lontananza la luce frontale dell'operatore sulla torretta! Arrivo appena sotto e mi sposto dalla traiettoria del piccolo albero e lui è la, e non mi ha visto!
Faccio fuoco! e lo elimino, Per radio sento Conan e Aker che conferma altre 2 eliminazioni di tango, e nella mia testa sento di essere al sicuro e mi butto dentro!
Furtivo apro il cancello e arrivo alla porta del casone! Memore della mina, apro piano e controllo, sembra tutto libero ed entro!
Su un tavolo una valigetta, con tanti dollari e cocaina sparsa qua e là, mi guardo attorno e provo ad aprire la valigetta piano che non presenta cavi strane ed estraggo una busta, la apro e inizio a spargere tutti i fogli custoditi all'interno e fotografo tutto!
             

Quando mi sento chiamare dietro da Conan che mi rassicura che fuori è libero: Gli do un primo e sono fuori!
Fatto! comunico per radio e splitto via, Aker mi vede e mi dà la direzione e come fantasmi ci dissolviamo nel buio!
Un sospiro di sollievo, è l'1:00 siamo un'ora in anticipo sull'esfiltrazione! Ci portiamo in sicurezza e rosicchiamo una barretta, mentre Aker contatta HQ per dargli le ultime info recuperate.
2.00 siamo al punto di esfiltrazione quando notiamo che non siamo soli, ad aspettarci c'è Lima 1( lupi del Moncenisio) scambiamo due chiacchiere e subito veniamo contattati da HQ che ci dà un'altra missione! Il nostro contatto è stato scoperto, quindi dobbiamo liberarlo e ci chiedono un attacco congiunto tra Lima 1 e Romeo 1!
Ci organizziamo rapidi Romeo 1 attaccherà da sud/ovest e Lima 1 da Nord!
Siamo in posizione quando Lima 1 attacca le danze e subito dopo Conan ed Aker splittano in direzione nord est e io a nord ovest ingaggiamo anche noi e sento per radio che Lima 1 si sta avvicinando da Nord sullo stabile io confermo di averli a visti e mi faccio vedere! Metto il visore e mi posiziono in copertura di Lima che entra con due operatori nella recinzione! Mi trovo fuori assieme a un operatore di Lima, quando sento Conan e Aker che sono giù, per radio sento che Lima è entrata e chiede il mio appoggio, mentre mi alzo per entrare vengo colpito e la mia avventura finisce qui!
All'interno Lima 1 libera l'ostaggio e si presta ad uscire quando capiscono che sono rimasti soli e si giocano l'ultima carta, lo scontro viene vinto da un solo Operatore Lima 1 che conquista l'obj.

Gran bella esperienza! Ho la fortuna di avere dei ragazzi unici che riescono a regalarmi avventure uniche ogni volta! Senza mai risparmiarsi! Esatto, amici unici che amano ciò che fanno!
Non è da tutti lavorare 3 giorni per regalare 12 ore di gioco! E lo dirò sempre! Sono orgoglioso e fortunatissimo di avere ragazzi così al mio fianco!
Per sempre Rangers
Con voi ovunque

ANSIA

17^ Rangers Sat - Associazione Sportiva Dilettantistica per la promozione del Softair.
Il forum dedicato al progetto M.S.A.